I vortici

Molto spesso nei problemi aerodinamici reali si ha a che fare con la formazione di vortici, come quelli che costituiscono la scia alle spalle di un corpo sul quale impatta una corrente.

I vortici riflettono un fenomeno tanto complesso quanto affascinante. Il fluido che incontra un oggetto si scompone e impiega un certo tempo a ritrovare il suo assetto originario. Nel frattempo innesca movimenti circolatori ed è sede di dissipazione energetica.

I processi dissipativi sono un tratto tipico di Madre Natura in molti ambiti studiati dalla scienza. Talvolta essi confondono la visione degli accadimenti dietro una cortina d’instabilità, talaltra stupiscono per la creatività organizzata che sono in grado di esprimere. L’aerodinamica non fa eccezione in questo senso.


Un fluido lambisce un profilo alare inclinato, formando vortici sul suo dorso. La zona vorticosa è sede di dissipazione energetica. Una struttura dinamica di vortici riflette un affascinante processo di auto-organizzazione.







- effettocalcio.it - ideazione: roberto weitnauer - progetto tecnico mediajuicelab.it P.I. 03976590962 - 2010 tutti i diritti riservati -